[Flash Blog Tour] Tutta la vita che vuoi - Enrico Galiano


Ed eccoci alla tappa conclusiva del Blogtour Flash organizzato in collaborazione con i blog La LibridinosaLa Biblioteca di ElizaLa spacciatrice di libriSilenzio, sto leggendo!Scheggia tra le pagine e La lettrice tra le nuvole
Ieri avete potuto leggere l'incipit, conoscere più da vicino i personaggi, scoprire quali sono i nostri motivi per cui vale la pena vivere e sapere qualcosa di più del libro direttamente dalle parole di Enrico Galiano. 
Oggi a noi il compito, non facile, di parlarvi di questo bellissimo romanzo, senza dire troppo e credeteci, è un 'impresa molto ardua, lo scoprirete leggendo il libro!
Vi ricordiamo che avrete la possibilità di portarvi a casa una copia cartacea del romanzo, gentilmente messa a disposizione da Garzanti, seguendo le regole che trovate alla fine della recensione e ricordate di lasciare anche la vostra mail nei commenti!


TRAMA
Tre ragazzi. Ventiquattr'ore. Una macchina rubata. Una fuga. Una promessa. Perché ci sono attimi che contengono la forza di una vita intera. Così intensi da sembrare infiniti. È un susseguirsi di quei momenti che Filippo Maria vive il giorno in cui, per la prima volta, riesce a rispondere a tono al professore di fisica che lo umilia da sempre. Appena fuggito da scuola vuole solo raggiungere Giorgio, il suo migliore amico che, immobile di fronte a una chiesa, si chiede perché non sia ancora riuscito a piangere al funerale del fratello. Poco dopo incontrano una ragazza che corre a perdifiato: è Clo. Basta uno scambio di sguardi e i tre si capiscono, si riconoscono, si scelgono. La voglia di vivere e di cambiare che hanno dentro è palpabile, impressa nei loro volti. Si scambiano una promessa: ognuno di loro farà quell'unica fondamentale cosa che, di lì a vent'anni, si pentirebbe di non aver fatto. Anzi, lo faranno insieme: Clo sa come aiutarli. Basta scrivere su un biglietto cosa li renderebbe felici. Lei ne ha uno zaino pieno, di motivi per cui vale la pena vivere: le nuvole quando sembrano panna o l'odore della carta di un libro... Ora spetta a Giorgio e Filippo trovare il loro motivo speciale per cominciare a vivere senza forse, senza dubbi, senza incertezze. Ma non sempre chi ci è accanto è sincero del tutto. Ciò non riesce a condividere con loro la sua più grande speranza per il futuro. Perché a diciassette anni è difficile lasciarsi guardare dentro e credere che esista qualcuno disposto ad ascoltare i segreti che non siamo pronti a rivelare. Per farlo non bisogna temere che la felicità arrivi per davvero e afferrarla.

Titolo: Tutta la vita che vuoi • Autore: Enrico Galiano • Editore: Garzanti • Data di pubblicazione: 19/04/2018 • N.pagine: 415 • Copertina rigida € 17,90 • Ebook € 9,99



Tutta la vita che vuoi, tutta quella che puoi e tutta quella che hai la forza di volere. Giochi di parole per raccontarvi di  un libro che è stata una conferma, ma anche un passo in avanti. Ho ritrovato l'autore di Eppure cadiamo felici, ma in evoluzione, come se mollati gli ormeggi si avventurasse in territori nuovi. Tematiche scottanti affrontate con una disinvolta leggerezza che non è mancanza di rispetto, ma assenza di pregiudizi. Mi sono messa in viaggio con Giorgio, Clo e Filippo Maria, sentendomi di nuovo giovane e in grado di cambiare la traiettoria del mio destino. Nonostante tutto, nonostante il bagaglio pesante fatto di cose non dette, sfortune e segreti. Insieme a loro ho girato per l'Italia, curiosa di scoprire le loro diverse mete. E in questo viaggio sconclusionato, fatto di rivincite e gesti liberatori, ho trovato tutto il gusto di un passato non così lontano da non essere ancora desiderabile, vivo e possibile. Per questo Tutta la vita che vuoi ha il potenziale per piacere ai giovani e a quelli che giovani non lo sono più. Con i genitori di certo non potevo identificarmi, ma ho riso e non poco per questa nuova vena ironica che è apparsa tra le pagine del libro. Aspetto che ho molto gradito e che sento subirà ulteriori sviluppi.
Non posso svelare molto della trama e allora mi concentro su un particolare che rende i libri di Enrico Galiano particolarmente affascinanti ai miei occhi di lettrice ed è la sua capacità di raggiungermi oltre la pagina scritta e contingente, innestandosi direttamente nel mio cervello e in quella parte emotiva del mio essere. Perché non potrò mai dimenticare i bigliettini che Clo scrive e inserisce nel suo zainetto, gesto che non posso banalizzare in un "la vita è fatta di piccole cose" perché lei lo considererebbe, a ragione, uno sminuire la portata del messaggio.
Mentre ascolto gli Smiths, che forse voi non conoscete, ma Enrico certamente sì, penso che vorrei dire altro, ma non lo faccio perché cedo il passo alla mia socia per scoprire se questa recensione unirà due pensieri affini oppure mi rivelerà nuove sfumature di un libro che vi consiglio se non avrete paura di farvi raggiungere, se anche voi abbandonerete gli ormeggi per farvi trasportare in un luogo diverso. - Lea -

Effettivamente, come ha detto Lea, non è facile parlare di questo libro senza creare "spoiler", perché ogni pagina è una rivelazione, un pezzettino di storia che messo insieme ai precedenti ci fa conoscere pian piano questi tre ragazzi, così diversi tra loro ma uniti da una sorta di urgenza, quella di essere visti per quello che sono al di là di quello che sembrano. La storia inizia il giorno del funerale di Luca, il fratello perfetto di Giorgio, che da sempre si sente il figlio sbagliato e che ora ha il peso di esserci ancora, nonostante Luca non ci sia più. Giorgio ha un solo amico, Filippo Maria un ragazzo dislessico  abbandonato ancora in fasce dalla madre e cresciuto con un padre che fa del suo meglio, che spesso non basta. Insieme decideranno di fare un colpo di testa e in una fuga rocambolesca, dai tratti cinematografici, si scontreranno con Clo, da qualche tempo ospite di una comunità a seguito di diverse vicissitudini. Sarà proprio questo incontro/scontro a far sì che ognuno di loro trovi la forza di fare quella cosa, che ad averne il coraggio può dare un significato diverso alla vita.

"...e loro due non sono più la somma di due mezzi, ma sono due interi, e tutti e tre insieme fanno uno."

Una manciata di ore che racchiude tre vite intere, fatte della somma di tante altre vite, di scelte sbagliate, di fughe, di segreti, in una sorta di cerchio che va chiuso per poter voltare pagina e vivere, finalmente.
Ho letto questo libro avendo spesso il fiato corto, con la curiosità di sapere cosa sarebbe successo, ma al tempo stesso con il timore di quello che sarebbe potuto succedere, con la stessa tensione che provo durante la lettura di un thriller, ho riso in alcuni passaggi e mi sono commossa in certi altri. La cosa che però mi è saltata subito all'occhio, ed è stata una conferma, è il grande amore di questo autore per l'universo degli adolescenti, la sua grande capacità di leggere dentro ai loro animi e renderceli in modo così perfetto e puntuale, e il messaggio che ogni giorno lancia loro, non solo attraverso i suoi libri, ma anche attraverso i social e gli incontri pubblici: che la bellezza è ovunque e che ogni giorno abbiamo infiniti motivi per i quali vale la pena vivere, dobbiamo solo allenarci a vederli. Magari prendendo un foglietto e annotandoci tutte le piccole cose che ci fanno star bene, come fa Clo. - Bacci  -

"Quando vedi qualcosa che ti tocca dentro, devi fare solo una cosa: facci caso. Non lasciarla scorrere come niente fosse. E fallo tutte le volte che puoi."





REGOLE PER IL GIVEAWAY

Per potervi aggiudicare la copia cartacea in palio, dovrete seguire le seguenti regole:


Essere Lettori Fissi di tutti i blog aderenti:
Due lettrici quasi perfette

Mettere Mi Piace alle pagine Facebook dei blog

Mettere Mi Piace alla pagina Facebook Garzanti Libri e a quella dell’autore Enrico Galiano
Commentare più post possibili e lasciare nel commento la vostra mail dove verrete contattati in caso di vincita.

Avrete tempo per commentare sino alle 20.00 di oggi, giovedì 19 aprile. Il nome del vincitore verrà annunciato venerdì 20 aprile sulle pagine Facebook.

La copia cartacea verrà inviata al vincitore direttamente dalla Casa Editrice.

Buona fortuna a tutti!

CONVERSATION

43 commenti:

  1. Wow mi sono emozionata solo a leggere la tua recensione. Figurati la voglia che ho di leggere il libro.
    Speriamo di vincere e se non dovessi vincere me lo regalo 😁
    La mia mail, nel caso te la fossi scordata m.palmentieri@yahoo.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chicca!
      Per noi Enrico è stata una bella conferma ;)

      Elimina
  2. Penso che insieme siate riuscite a dare un’idea chiara del romanzo e a esprimere al meglio il vostro parere... questo vostro dire/non-dire mi ha messo ancora più curiosità! Soprattutto dato che, a quanto pare, Galiano ha saputo evolversi da quel che dite ^.^
    Provo a partecipare al giveaway e corro a commentare le altre tappe!
    readingisbelieving@live.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se siamo riuscite a metterti curiosità abbiamo centrato lo scopo.
      In bocca al lupo per il giveaway

      Elimina
  3. Che bella recensione, Enrico Galiano è straordinario e questo libro ne sarà la conferma!!!
    Antonella Caruso
    antonellacaruso694@gmail.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E’ assolutamente la conferma di come questo autore riesca ad arrivare dritto al cuore

      Elimina
  4. Dopo questa vostra recensione sento che questo libro mi piacerà molto, sarà che sento ancora molto vicino il periodo dell'adolescenza (non mia ma delle mie figlie 😅) ma sono davvero curiosa di leggerlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mia mail 😆
      Olimpia Sanseverino
      sirias2003@gmail.com

      Elimina
    2. Noi ci stiamo avvicinando a quella fase (ovviamente con la prole, hihihihi) e leggere libri di questo genere aiuta a capire meglio come "maneggiare" queste diaboliche creature

      Elimina
  5. E va bene, ma con una, o meglio due recensioni così, non si può fare a meno di leggerlo!
    La mia mail: lisse74@yahoo.com

    RispondiElimina
  6. Ciao ragazze! Come ho già detto ieri, non ho mai letto nulla di Galiano, ma l'incipit e le citazioni mi hanno già conquistata! Le vostre bellissime recensioni sono il coronamento perfetto!
    La mia mail: alparadisodeilibri@gmail.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da parte nostra possiamo solo consigliarti di conoscere questo autore. Siamo certe che non te ne pentirai

      Elimina
  7. un inno agli adolescenti, avete ragione. Io ho amato profondamente questo libro e anche per me l'autore è una conferma, anzi migliorato rispetto al già bellissimo Eppure cadiamo felici.

    RispondiElimina
  8. Certo che conosco gli Smiths...anche se Morrissey ultimamente sta andando troppo fuori di testa!
    Ragazze avete scritto una recensione molto bella e intrigante, a questo punto sono curiosa di addentrarmi nella storia e nella vita dei protagonist!

    RispondiElimina
  9. Ho scordato di lasciare la mail marireader@yahoo.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felici di averti messo curiosità per un romanzo che merita di essere letto ;)

      Elimina
  10. Con queste due recensioni non avete fatto altro che aumentare ancora di più la mia voglia di leggere questo romanzo! Non vedo l'ora davvero di averlo tra le mani. La mia mail è meshua.97@libero.it

    RispondiElimina
  11. Una recensione bellissima che fa venir voglia di leggerlo. Il primo libro di Galiano mi è piaciuto tantissimo. aspetto con ansia il secondo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mia mail è laura6813@live.it. Mi sono scordata di lasciarla.

      Elimina
  12. Mamma mia però, mi avete messo una gran curiosità su questo libro! Pare davvero splendido! Si è percepita la vostra gioia nel leggerlo in questo post!
    Luigi Dinardo
    luigi8421@yahoo.it

    RispondiElimina
  13. Io ho avuto il grande piacere di ascoltare Galiano a una presentazione di Eppure cadiamo felici ed è unico il suo modo di raccontare il mondo degli adolescenti... ha una vera passione per il suo lavoro di insegnante e traspare da quello che scrive e da quello che dice. Devo leggerlo assolutamnete cercando di non farmelo rubare da mia figlia quattordicenne!
    mami70.m@gmail.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noi abbiamo avuto la fortuna di ascoltarlo in più occasioni e anche di poterlo presentare e possiamo confermare che la sua passione nel raccontare l'adolescenza è grande e autentica. Quando parla dei ragazzi gli brillano gli occhi.
      Leggilo quanto prima Mariangela e poi deciderai se tua figlia potrà trafugartelo ;)

      Elimina
  14. Quando un libro provoca nel lettore tanti sentimenti quanti ne ha provocato in voi, vuol proprio dire che merita di essere letto...non vedo l'ora! :D
    La mia mail è maria.grazia.murgia@tiscali.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Decisamente lo merita!
      Benvenuta e in bocca al lupo

      Elimina
  15. Davvero una bella recensione ❤
    Ho letto solo pareri positivi su questo romanzo e mi incuriosisce parecchio!
    Spero di avere la possibilità di leggerlo 😊

    Partecipo al giveaway 🍀🐞
    Lettori fissi: Rosy Palazzo
    Mail: rosy.palazzo1612@gmail.com
    Facebook: Rosy Palazzo

    RispondiElimina
  16. Complimenti per le recensioni,traspare quanto ci sia piaciuto..io ho grandi aspettative su questo libro,il primo mi è rimasto nel cuore e spero di poter leggere presto anche questo.
    lauradomy@hotmail.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per quanto mi riguarda l'ho amato anche più del primo
      Stefi (Bacci)

      Elimina
  17. Son talmente cretina che in nessuno dei miei commenti ho lasciato la mail: nientedipersonale17@gmail.com

    Ho aspettato ad acquistare il libro ma quasi quasi domani quando torno in libreria me lo prendo. Protagonisti diversi ma una storia che ha già una nuova fan.

    RispondiElimina
  18. Rosaria, magari la copia arriva da te! Se così non fosse, corri in libreria ;)

    RispondiElimina
  19. Una doppia recensione perfetta! Dopo aver letto tutte le tappe incrocio le dita e spero che la fortuna mi baci! Lea e Stefy siete meravigliose e con le vostre parole mi avete fatto sognare! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosa, sei un balsamo per la nostra autostima!

      Elimina
  20. Ciao ragazze, complimenti per le bellissime recensioni.
    Non avete fatto altro che convincermi (Se fosse possibile) ancora di più a voler leggere questo libro quanto prima.
    Un romanzo che è un inno all'adolescenza, per permettere a tutti i giovani che stanno attraversando momenti difficili a non arrendersi mai.
    Non mi era mai capitato prima, ma mi sono già innamorata di questo libro e dei suoi protagonisti senza ancora leggerlo.
    Grazie alle tappe di questo vostro BlogTour mi avete fatto scoprire tantissime cose, le emozioni che ho provato sono pari a come se avessi già conosciuto questo bellissimo trio.
    E' sicuramente un libro molto bello, a tratti riflessivo da quanto mi pare di capire per cui non può che essere un bene per chiunque decida di leggerlo.
    Tutti noi siamo stati adolescenti, tutti noi siamo passati in quella fase bellissima ma difficile, peri cui questo libro è per tutti noi che nonostante tutto, siamo riusciti a superare le difficoltà.
    Non vedo l'ora di conoscere la storia di questi tre ragazzi, non vedo l'ora in qualche modo di "rispecchiarmi" in quella che è stato un pezzo della mia vita, non vedo l'ora di lasciarmi travolgere dal turbinio di emozioni che Enrico ha racchiuso in questo libro.
    Grazie a tutte voi per averci accompagnato in questo viaggio alla scoperta del libro.
    Partecipo.
    Lettori Fissi: Elysa Pellino
    La mia e-mail: mora_1993_@hotmail.it
    Nome Facebook: Elysa Pellino
    Incrocio le dita con tutto il cuore.
    Buona Fortuna a Tutti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per aver partecipato.
      Per quanto riguarda il libro, noi ti consigliamo di non lasciartelo sfuggire ;)

      Elimina
  21. È da un anno e due giorni che aspetto un altro libro di Galiano,quindi,non potrò non leggerlo,anzi non vedo l’ora😍
    ludovicaponzo@yahoo.it

    RispondiElimina
  22. Non partecipo, ma mi complimento al solito per la recensione, e in questi giorni vado a comprarlo. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mick!
      Verremo a conoscere il tuo parere quando lo leggerai

      Elimina

Back
to top