La scopa della vedova - Chris Van Allsburg




Trama: Una mattina la vedova Minna Shaw trova una strega ammaccata e dolorante nel proprio orto: la notte precedente la sua scopa aveva perso ogni potere ed era precipitata a terra rovinosamente. Quando la strega, accudita e ristorata, lascia nottetempo la casa di Minna, abbandona lì la scopa, credendola ormai fuori uso... ma la scopa prende invece a muoversi, trasformandosi a breve in un prezioso aiuto nelle faccende domestiche!

Titolo: La scopa della vedova - Autore: Chris Van Allsburg - Casa editrice: Logos - Anno edizione: 2013 - 1 volume con illustrazioni b/n - Costo: Euro 15,00 (li vale tutti)

Un piccolo gioiello questo albo illustrato. Uno di quei meravigliosi libri che possono essere letti a diverse età e ogni volta ne gustiamo un aspetto diverso. Perfetto per questa giornata di Halloween in cui abbiamo voglia di cose cupe e un po' paurose: non entro nel merito di questa nuova "festa", non della nostra tradizione...per me ogni occasione è buona per parlare di libri e per organizzare letture a tema rivolte ai nostri piccoli, un'opportunità in più riflettere e far riflettere senza salire in cattedra.
La storia è quella riassunta nella trama: la scopa di una strega all'improvviso perde i suoi poteri e fa precipitare rovinosamente la sua proprietaria nel campo di Minna Shaw, una vedova che vive sola ed è una donna gentile. Appena ristabilitasi la strega riparte senza il suo vecchio mezzo di trasporto. Dopo pochi giorni la scopa inizia a spazzare da sola per terra e, opportunamente istruita, aiuta  Minna nei lavori più pesanti e la sera la intrattiene suonando il piano. Una gradevole compagnia per la vedova, ma dopo poco tempo i vicini iniziano a fomentare malcontento dicendo che la scopa è il diavolo.

"Gli uomini che la videro sembravano d'accordo sul fatto che probabilmente si trattava di una creatura malvagia. Ma le mogli fecero notare che era un grande aiuto per la vedova e suonava bene il piano, considerando che poteva premere solo un tasto alla volta"

Minna dovrà dare prova di grande ingegno per risolvere la situazione.
Parliamo di pregiudizi, parliamo di confronto tra i sessi, parliamo di malevolenza che si moltiplica come un virus letale. Tutto in un albo illustrato: per il bimbo di sei anni sarà un brivido lungo la schiena e una storia di streghe, per uno di dieci sarà qualcosa di più, per un adulto come me sarà infinitamente di più. La storia è impreziosita dalle suggestive illustrazioni che condensano in un'espressione di un volto stupore, ignoranza e cattiveria e un retrogusto, ma forte, di ironia (guardate la scopa seduta al piano e ditemi se non vi sembra impertinente).  Perché forse le guerre contro la stupidità, l'ignoranza e la superstizione si conducono così: con tantissima arguzia e una silenziosa presa  per il sedere  in giro.
Un libro assolutamente da possedere, se non per i vostri figlia, certamente per voi stessi.












Commenti

  1. Certo l'illustrazione è impagabile, l'espressione dei convenuti la dice lunga (Lombroso ci andrebbe a nozze). Sempre interessante, la tua opinione. Bacio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tessa! Magari fra un po' di anni potresti leggerlo al nipotino.

      Elimina
  2. oh che libro interessante!!! non lo conoscevo! bene segno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari lo trovi in biblioteca Chicca! Così ti fai un'idea.

      Elimina
  3. Ma che bello! Adoro questi libri da leggere "a più livelli", che non smettono mai di insegnare qualcosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho intenzione di provare a leggerlo ad alta voce alle prime e alle seconde primarie per godermi le loro considerazioni post lettura.
      ;-)

      Elimina

Posta un commento