Your name - Makoto Shinkai

Trama: Mitsuha, una ragazza di provincia, e Taki, giovane di Tokyo, sconosciuti entrambi delusi dalle loro quotidianità, si ritrovano un giorno a vivere in sogno una la vita dell'altro. Lasciandosi dei messaggi per il "risveglio" inizieranno a comunicare e a conoscersi, cercando di capire la loro strana relazione e il legame che li unisce e si rafforza notte dopo notte, sogno dopo sogno, mentre incombe il passaggio di una misteriosa cometa... Una storia per tutti a cui è impossibile rimanere indifferenti, capace su carta come sullo schermo di danzare sul filo del reale, del sogno e del soprannaturale e di farci entrare nelle vite dei suoi protagonisti.
Titolo: Your name
Autore: Makoto Shinkai
Casa editrice: Edizioni DB
Anno edizione: 2017
Pagine: 184

Buongiorno! Oggi ritorna la rubrica pensata e realizzata in collaborazione con Chiara del blog La lettrice sulle nuvole e nata dalla nostra passione comune per la narrativa per ragazzi. Chiara mi ha suggerito di leggere, Your name di Makoto Shinkai

"Ho consigliato a Lea questo libro perchè mi ha conquistata. La storia è molto particolare, ma è soprattutto lo stile ad aver influito sulla scelta. Malinconico, quasi onirico, con un'attenzione alle tradizioni. Fa palpitare il cuore e lascia un senso di speranza. Uscire dai soliti schemi qualche volta ripaga."


Questo libro l'ho visto recensito in molti blog che seguo e via via che ne leggevo, la mia curiosità aumentava in modo esponenziale, ma poi come capita venivo distratta da mille altri libri, desideri e inclinazioni. E' stata Chiara a risolvere la questione proponendomelo per la nostra rubrica. Devo ammettere però che la scintilla non è scoccata da subito e soprattutto non è mai scoccata completamente, ma andiamo con ordine. Ad inizio libro ho fatto molta fatica a comprendere di chi fosse la voce narrante: Taki o Mitsuha? S'incontrano in sogno? Viaggiano nel tempo? Entrano uno nel corpo dell'altro? Le loro sono due realtà diversissime: Taki vive nella moderna Tokyo, mentre Mitsuha in un paesino di periferia con la nonna, il padre e la sorellina. Nella vita di uno la modernità, in quella dell'altra la tradizione e in comune sembrano solo avere il fatto che nella loro vita manca una figura materna.
Fino a pagina 100 ho seguito le loro vicende sentendomi un po' "sballottata", mio malgrado. Poi come spesso capita nei libri, la rivelazione. Un fatto che cambia radicalmente tutto e rende la storia struggente. Un rincorrersi di due anime nello spazio e nel tempo, per scongiurare un accadimento tragico e irrevocabile. La storia ha preso vita sotto i miei occhi e la lettura è diventata molto coinvolgente, fino ad un epilogo che non vi racconto (ovviamente). Cosa mi è mancato in questo libro?A quanto ci racconta l'autore il romanzo è stato scritto in contemporanea al film d'animazione, quindi è difficile dire quale, tra film e romanzo, sia l'opera originale. Ecco a me è sembrato di vedere un film: mi è mancata quella componente letteraria, la parola scritta che mi si fissa nella testa, le descrizioni psicologiche. Questo libro l'ho visto, come fosse stato un film, con molti dialoghi, scambi continui di prospettiva e immagini che si fissano nella retina.
Ringrazio Chiara per avermelo consigliato, ma quello che mi resta è soprattutto il grande (grandissimo) desiderio di vedere il film per avere una visone complessiva dell'opera. Ho la sensazione che  in questo caso parole e immagini debbano stare insieme per sprigionare al massimo la loro magia.

E io invece cosa avrò consigliato a Chiara? Questa volta sono stata proprio subdola: le ho proposto un romanzo che mi è piaciuto, ma del quale non sono stata in grado di scrivere la recensione, per la tematica forte e controversa. Volete scoprire di quale libro sto parlando? Andate qui e il titolo vi verrà svelato.
Ci risentiamo prima di Natale! ;-)

CONVERSATION

2 commenti:

  1. anche io non vorrei vedere il film che completa questa opera. Belle parole come sempre Lea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie del suggerimento Chiara. Ora inizia la caccia del film che voglio guardare insieme a mia figlia. <3

      Elimina

Back
to top